U16 in “trasferta” ad Avigliana

Prima partita della seconda fase di campionato, giocata sul campo dell’Avigliana e con le maglie del Collegno, in onore dei ragazzi delle due società che collaborano con il Volvera.
Partita giocata subendo la maggior iniziativa e organizzazione dell’Aosta in particolare nelle maul, fase di gioco questa che volveresi non sono stati in grado di contenere e che i valligiani hanno ripetuto per tutta la durata dell’incontro, con un gioco piuttosto monotono ma che ha dato i frutti da loro sperati. Nei momenti in cui i Volveresi hanno alzato il ritmo, si è visto un bel gioco, con azioni alla mano e continuità da parte dei sostegni. Purtroppo, per carenze tattiche (scelte di gioco inappropriate, incapacità di trovare soluzioni al gioco monotematico dell’Aosta, …), ritmi bassi da parte di alcuni giocatori e mancanza di preparazione specifica nelle fasi di conquista (mischie e tuoch) la partita si è conclusa con la vittoria dell’Aosta sui volveresi per 39 a 17. Bene i placcaggi, in particolare da parte di alcuni giocatori (purtroppo non tutti), che hanno lasciato il segno sugli avversari.

Ora occorrerà lavorare maggiormente sulle capacità individuali, sulle fasi di conquista e sulle scelte tattiche (es. uso del gioco al piede). Compito dei giocatori una maggior continuità nell’allenamento,
aspetto carente soprattutto da parte di alcuni elementi della squadra.