U14 sconfitta ad Acqui

Dopo lo stop la squadra giallonera torna in campo per incontrare i pari età dell’Acqui, buona squadra più avanti a livello atletico e con una fisicità maggiore rispetto ai volveresi.

Proprio questa fisicità si fa sentire nella prima frazione di gioco, dove i ragazzi del Volvera Rugby faticano a contenere le folate offensive degli avversari.
Nel secondo tempo la situazione cambia leggermente e, sebbene i ragazzi non riescano a segnare, o meglio quasi ci riescono ma due compagni si scontrano tra loro, l’Aqui non sembra dominare più di tanto, i gialloneri capiscono che piuttosto che sul fisico devono impostare su di un gioco veloce, ed in questo senso che si vedono alcune giocate buone.
Nel complesso il risultato non è del tutto veritiero poichè il passivo poteva essere minore vista la volontà e alcune belle giocate.
Da segnalare i miglioramenti di alcuni giocatori (Buctariu, Racca, Stramaglia, Moioli, Carta) che assommati ai giocatori con un po’ più di esperienza permette di sperare in un’inversione di rotta.
Problemi riscontrati poca attitudine al placcaggio (sempre troppo alti), e poca scaltrezza nel gioco (l’Acqui è stato in questo caso molto più sveglio, es. ha giocato una serie di touche veloci e i nostri sono andati in bambola).