Serie C2 – Il Volvera non va oltre Recco

Pro Recco – Volvera  22-12

Aghemo, Michienzi (Francisetti), Racca, Aleotti,
Ferraud, Bottigliengo, Delfino, Landolfi, Barberio, Legnaioli
(Frattianni), Calza M., Di Palma (Zangirolami), Plancher, Mascia, Calza F.
A disposizione: Giampaolo, Malandrini, Vicari, Carbonaro.

Il Volvera era chiamato a ripetere la buona prestazione della domenica
precedente contro un Recco rugby che scende in campo di fronte ai tifosi
di casa con l’intenzione di lottare su ogni pallone.

La partita da subito si dimostra equilibrata, con il possesso equamente
diviso tra le due squadre e buone opportunità da una parte e dall’altra.
Ma è il Volvera a portarsi in passaggio, con un contropiede innescato da
Aleotti e finalizzato da Landolfi, ad approfittare di un errore di
manualità del Recco. Bottigliengo trasforma ma il Volvera sembra
abbassare la guardia e, ripetutamente penalizzato dall’arbitro, concede
metri su metri ai padroni di casa che con una certa difficoltà riescono
infine a segnare una meta (non trasformata). Si va al riposo sul
risultato di 5 – 7 in favore del Volvera.

Il secondo tempo si apre all’insegna di un episodio increscioso: in
seguito all’ennesimo fallo concesso dal Recco, un giocatore della
compagine ligure (n° 5) pensa bene di colpire Barberio con dei pugni in
viso. Il giocatore viene poi espulso dall’arbitro,e ammonisce anche Mascia dei gialloneri.

In seguito la partita diventa meno tecnica e più
fallosa, con un altro giocatore del Recco ammonito per avere calciato sulla testa un
avversario a terra.

Con la superiorità numerica il Volvera però non riesce, come si
immaginavano i tifosi gialloneri venuti in trasferta, a portarsi sul
tabellone ed è anzi il Recco a segnare prima una meta in seguito ad una
maul avanzante, un calcio piazzato ed addirittura una terza meta per
portare il risultato sul 22 – 7. Il Volvera riesce a rialzare la testa
solo negli ultimi 10 minuti, abbastanza per segnare una meta con
Zangirolami ma non abbastanza per recuperare la partita. Risultato
finale di 22 – 12 con un Recco che merita la vittoria contro un Volvera
poco lucido.

Con questa partita si chiudono le trasferte liguri della fase dei
playoff del Volvera , che ospita il Golfo dei Poeti domenica 14/4 in
casa.