Serie C2 – Il Volvera lotta, ma perde la prima dei playoff

Golfo dei Poeti – Volvera 38 – 29

Volvera Rugby A.S.D : Collu, Flori , Michienzi, Aghemo, Collura
(Giampaolo), Bottigliengo, Ferraud (Francisetti), Landolfi, Delfino,
Legnaioli, Calza M. , Di Palma (Frattianni), Calza F. , Elera –
Gutierrez, Mascia.

A disposizione: Malandrini, Vallesi, Plancher, Porporato.

Prima partita dei Playoff per l’accesso in C1 e il Volvera affronta la
trasferta più lontana: i ragazzi di Coggiola e Musso vanno a La Spezia
ad affrontare la capolista del girone ligure, il Golfo dei Poeti rugby
Club.

La partita inizia ed è subito il Volvera a mettere a segno i primi punti
: una meta di Aghemo dopo un contrattacco ben gestito dai trequarti
segnala una buona partenza da parte dei gialloneri. Dopo la meta è però
il Golfo dei Poeti a controllare il gioco ed un attacco tenace porta i
padroni di casa a pareggiare con una meta in mezzo ai pali facilmente
trasformata.
La risposta del Volvera non tarda ad arrivare e ad una meta trasformata
di Collu risponde una meta degli Spezzini che rimette in parità il
risultato. Parziale di 14-12 per i padroni di casa sul finire del primo
tempo.

La partita resta aperta e le due squadre giocano a viso aperto, ma
saranno gli episodi a fare la differenza. I gialloneri subiscono una
meta trasformata da parte dei padroni di casa ma è il capitano Elera –
Gutierrez (Man of The Match) a suonare la carica con una meta in mezzo
ai pali dopo pochi minuti. I numeri 10 delle due squadre mettono a segno
ciascuno un calcio piazzato e la partita resta in bilico, quando
l’arbitro segnala una meta tecnica per i padroni di casa. Il golfo dei
Poeti si porta così a +9 sui volveresi, che non demordono e riescono
ancora una volta a riprendere la partita con una splendida meta di
Aghemo dopo una bella azione al largo. L’ultima parola spetta però al
Golfo dei Poeti, che buca la difesa volverese e fissa il risultato sul
38 – 29.

Nel complesso una buona prova da parte del Volvera, che gioca a testa
alta contro una forte formazione avversaria. Prossimo appuntamento
domenica 31/3 in casa contro Cuneo Pedona.