Serie C – Vincere giocando cosi cosi

Collegno – Amatori Volvera  12 – 36

Aghemo,Parlatano(Fantin),Campanile,Landolfi,

Murtas(Herrero),Landi,Ferraud(Elia),DiLisi,

Cavaliere(Zangirolami),Delfino,Bonfieni(Frattianni),

Barberio(Rupo),Marabeti,Malandrini,Zanon.

L’Amatori era chiamato ad un pronto riscatto dopo le due sconfitte patite contro Moncalieri e Aosta, ma l’ impresa è riuscita solo parzialmente contro il fanalino di coda Collegno. Come spesso accade i ragazzi di coach Coggiola si adeguano all’ avversario di turno e non sempre mostrano tutte le proprie reali potenzialità.

Una disattenzione difensiva porta alla meta della formazione di casa dopodiché il Volvera macina gioco ma esibendo troppi individualismi e foga incontrollata. Il Pareggio viene raggiunto da una percussione di Bonfieni e quasi allo scadere una rimessa laterale rubata da il via ad una bella maul avanzante finalizzata dal sempre ottimo Delfino. Risultato al riposo 12-5 per il Volvera.

La ripresa vede il rientro in “casa” giallonera di Fantin e , complice anche il tracollo fisico del Collegno, la partita viene chiusa con tre mete in rapida successione di Campanile(doppietta) e Aghemo, tra l’ altro segnate in inferiorità numerica per l’ espulsione temporanea di Landolfi. A giochi ormai fatti c’è ancora spazio per la meta del subentrato Zangirolami e per la seconda marcatura dei padroni di casa allo scadere. Risultato finale 36-12 in favore del Volvera.

Prossima partita tra due settimane in quel di Biella, sperando in una maggiore concentrazione e maturità da parte dei gialloneri.