Serie C – Prestazione da incorniciare

Serie C – Prestazione da incorniciare

Volvera-Acqui Terme 37-19

Formazione: Aghemo,  Zampieri, Racca, Aleotti, Murtas(Bottigliengo), Giordano, Landi(Ferraud) , Landolfi, DiLisi(Zangirolami), Delfino, Legnaioli, Frattianni(DiPalma), Rupo(Malandrini-Bonfieni), Elera-Gutierez, Marabeti(Zanon)

Marcatori: 1 Tempo- mt.Elera-Gutierrez, c.p. Giordano, mt.Landolfi. 2 Tempo- c.p. Giordano, mt.Murtas tr.Giordano, mt.Aleotti tr.Giordano, mt.Ferraud tr.Giordano.

La  partita!. Questa doveva essere e questa è stata. Il numerosissimo pubblico accorso al campo comunale di Volvera voleva assistere ad un evento storico per la società giallonera ed è stato accontentato.

Elera-Gutierrez apre le marcature con una meta a cui Giordano aggiunge un calcio di punizione. L’Acqui fa valere la sua potenza di mischia e si rifà sotto. La tensione in campo è notevole e si assiste ad una vera e propria battaglia con cambi di fronte ripetuti, e in conclusione di frazione un bel raggruppamento avanzante da touche manda in meta Landolfi. Risultato al riposo 13-5 per il Volvera.

La ripresa vede subito un Acqui aggressivo ben tamponato dai padroni di casa che aumentano il proprio score grazie ad calcio di punizione di Giordano e una meta di Murtas. Un giallo a DiLisi e la conseguente inferiorità numerica riportano sotto gli ospiti che marcano due mete ma il cuore giallonero, e l’importanza della posto in palio, è troppo forte, e due mete di Aleotti e del subentrato Ferraud chiudono la partita a favore dei padroni di casa, meritatamente per quanto visto in campo, e mandano in visibilio il numeroso popolo giallonero.

A questo punto del campionato una storica vittoria del campionato,con promozione in C1, è completamente in mano dei volveresi.