Iniziato il campionato!

Volpiano  – Volvera rugby (42 – 20):

Primo impegno stagionale per i ragazzi del Volvera Rugby U14 e anche prima partita per alcuni giocatori nella, per loro nuova categoria. Detto questo i nostri reagiscono bene all’impatto con la prima partita e costringono i padroni di casa ad un estenuante forcing per riuscire a segnare, con molti tentativi puntualmente vanificati dai volveresi che, sebbene ancora un po’ confusi, sopperiscono con la grinta alcune mancanze tecniche e tattiche, tanto che a meta quasi segnata l’estremo volverese non molla l’avversario placcandolo all’interno dell’area di meta e facendo sì che quest’ultimo non resca a marcarla.

Solamente verso la metà del primo tempo i padroni di casa riescono a marcare la prima meta, ma subito i gialloneri rispondono andando a depositare la palla tra i pali avversari. Con questo batti e ribatti il primo tempo si chiude sul 12 – 10 per il Volpiano.

Il secondo tempo si apre con azioni veloci e ripetute dei ragazzi del Volpiano, che lasciano i gialloneri spaesati, complice anche la maggiore fisicità degli avversari e la migliore condizione atletica,

questo che fa sì che i padroni di casa marchino tre mete in meno di 5 minuti. I ragazzi volveresi comunque non si perdono d’animo e riprendono a giocare mostrando, a sprazzi, un gioco degno di nota.

La partita si chiude con l’ultima meta dei nostri dopo una cavalcata solitaria dell’estremo volverese.

Commento dell’allenatore Luca Coccolo: Nel complesso c’è molto da lavorare sulla parte tecnica, i ragazzi comunque hanno mostrato molta grinta e volontà di sacrificio, nonché capacità di riprendere concentrazione appena compreso cosa succedeva. In conclusione c’è da essere soddisfatti per quanto visto. I ragazzi “ci sono”, si vede e le qualità stanno emergendo. Hanno mostrato il cambio di passo richiesto per migliorare e questo rappresenta una notevole maturità per la loro età. Ci sarà sarà senz’altro da divertirsi.