Under 16 – Si migliora!

Volvera – Amatori Novara  05 – 10

La prima partita della seconda fase del campionato U16 si gioca
in casa, contro il Moncalieri Rugby. I gialloneri
scendono in campo concentrati e desiderosi di continuare a
dare il meglio e portate a casa un buon risultato.
La partita è molto equilibrata, vive di continui cambi di possesso
palla; il primo tempo si chiude con un 5 a 0 per il Moncalieri .
Il secondo tempo riprende sullo stesso copione del primo, ma
dopo pochi minuti il Moncalieri riesce a segnare la seconda
meta. I giovani gialloneri si riorganizzano e riescono ad accorcia-
re le distanze con la meta di Tommaso Pressotto.
A questo punto il Moncalieri cerca in tutti i modi di realizzare per
garantire la tranquillità della vittoria, ma i ragazzi volveresi
respingono colpo su colpo e cercano di accorciare le distanze.
Il punteggio finale vede il Volvera uscire sconitto per 5 a 10 (2
mete a 1), ma consapevole di prendersi qualche bella soddisfa-
zione a patto di dare il meglio tra allenamenti e partite. I compli-
menti vanno a ragazzi, staff tecnico ed anche ai genitori presenti
che non fanno mai mancare il loro sostegno.

Under 16 – Finalmente!!!

Volvera – Amatori Novara  14 – 07

Finalmente la nostra Under 16 arriva alla vittoria, meritata e sudata contro un duro e ben organizzato Novara.
Il lavoro in più, la costanza e l’unione del gruppo comincia a portare i primi frutti.
Bravi ragazzi

Under 16 Stagione terminata

Volvera-Rivoli 20-29

L’ultima partita di campionato U16 si chiude purtroppo con l’ennesima sconfitta. In casa, contro il Rivoli Rugby, i gialloneri 
evidenziano le lacune viste durante tutta la stagione: lunghi momenti di blackout interrotti da brevi momenti di bel gioco. 
La partita è molto vivace e vive di continui cambi di possesso, numerosi placcaggi sbagliati, soprattutto dal Volvera, e poca 
precisione nei passaggi. Il punteggio finale vede il Rivoli vincere per 29 a 20 (5 mete a 4), con il Volvera che spreca negli ultimi 
minuti numerose occasioni per marcare.

Under 16 Settimo troppo forte

Volvera-Settimo 12-72

La partita, giocata sul campo dell' Avigliana, ha evidenziato l'evidente gap tra le due formazioni. I gialloneri hanno evidenziato 
lacune in particolar modo per quanto riguarda il sostegno e il mantenimento del possesso del pallone.
Gli avversari, apparsi di ben altra caratura tecnico-atletica, hanno avuto vita facile e il risultato al riposo di 41-0 per il 
Settimo ne è la dimostrazione.
Nella ripresa le cose sono andate leggermente meglio, con due marcature individuali di Poddine e Colavito, ma la disputa ha seguito 
lo stesso filo conduttore. Il risultato finale di 72-12 per il Settimo non lascia adito a dubbi.

Under 16 Niente da fare

S.Mauro-Volvera 24-12

Ancora una brutta prestazione per la U16 del Volvera. Sul campo di Volpiano i gialloneri vengono battuti per 24 a 12 dal San Mauro 
nella prima giornata di ritorno della seconda fase del campionato regionale. 
Nel primo tempo sono continui i cambi di possesso a causa dei numerosi errori da parte di entrambe le squadre e solo due disattenzioni 
difensive del Volvera permettono al San Mauro di chiudere la prima frazione sul 12 a 0. La ripresa è sicuramente più emozionante 
grazie all’ultimo quarto d’ora tutto all’attacco dei gialloneri, peccato che ormai il risultato fosse sul rassicurante, per i padroni 
di casa, 24 a 0. 
Ennesima occasione sprecata per fare quel cambio di mentalità tanto atteso, ma forse ormai rimandato al prossimo anno. 
Prossima partita contro il Settimo, primo in classifica a punteggio pieno.

 

Under 16 Terza Sconfitta

Rivoli-Volvera 26-19

Ancora una sconfitta per l’U16 del Volvera. In casa del Rivoli i gialloneri non confermano i progressi fatti nella trasferta di 
Settimo ed escono sconfitti per 4 mete a 3. Nel primo tempo entrambe le squadre fanno poco per avvicinarsi all’area di meta 
avversaria, ma due errori difensivi del Volvera permettono ai padroni di casa di portarsi sul 12 a 0. Buona la reazione del Volvera 
che trova una meta che potrebbe riaprire la partita, ma sul finire del tempo ripetute infrazioni degli ospiti permettono al Rivoli 
di andare di nuovo in meta. Nel secondo tempo il Volvera trova la seconda meta quasi subito, dopodiché un acquazzone rende 
il campo impraticabile e il pallone ingestibile e la partita vive di ripetute mischie e numerosi cambi di possesso. Nel finale 
il Rivoli grazie ad un abile gioco al piede, unica arma possibile sul campo allagato, trova la meta del punto bonus.
Più che il rammarico per la sconfitta a fine partita ha prevalso la frustrazione per non aver saputo ripetere i progressi visti 
contro il Settimo sette giorni fa.