Serie C2 – Il lavoro paga, prima vittoria del 2018

 Val Tanaro-Volvera 12-24

Formazione:Aghemo,Bop(Collura),Zangirolami,Francisetti,

Collu,Bottigliengo,Ferraud,Barberio(Calza F.),Delfino,

Legnaioli,Frattianni,Calza M.,Piras(Curcio),Elera-Gutierrez(Bonfieni),Mascia(Vicari).

A disposizione:Aleotti.

Cronaca: L’inizio del girone di ritorno vedeva il Volvera in quel di Farigliano su un campo indubbiamente molto pesante a causa delle abbondanti piogge cadute nei due giorni precedenti. I gialloneri danno da subito l’impressione della propria superiorità ma come spesso accade questo non si tramuta in punti. Dopo una serie di percussioni attorno al pacchetto di mischia Piras va in meta e si va al riposo sul risultato, forse un po’ troppo avaro di 7-0 per il Volvera.

La ripresa inizia con l’immediato pareggio dei padroni di casa, formazione assolutamente orgogliosa e con ampi margini di miglioramento, dal quale però poi la formazione giallonera decide di accelerare visibilmente i ritmi e capace di marcare tre mete, tutte di pregevole fattura, in rapida successione che di fatto chiudono la partita. Allo scadere il già rimarcato orgoglio dei padroni di casa porta al risultato finale di 24-12 per la formazione del Volvera, risultato che in condizioni ottimali sarebbe stato certamente più netto. Prossimo appuntamento a Volvera domenica 18 febbraio contro la sempre ostica formazione del Biella cadetta.

Marcatori: 1 TEMPO:mt. Piras tr.Bottigliengo 2 TEMPO:mt.Zangirolami,mt.Zangirolami tr.Bottigliengo,mt.Collu.

 

SENIOR Buona partita contro la capolista

 Moncalieri-Volvera 33-20

 

Formazione:Aghemo,Herrero(Bop),Racca,Aleotti,Collu,Bottigliengo,Ferraud,Barberio,Francisetti(Zangirolami),Delfino,Frattianni(Bonfieni),Calza M.(Curcio),Piras(Calza F.),Vicari(Amato),Tricarico.

Cronaca: Dopo circa due mesi di pausa il Volvera era chiamato, contro la formazione di vertice del Moncalieri, a dimostrare quanto di buono si sta vedendo nelle ultime settimane di allenamenti e così è stato. Nei primi minuti la formazione di casa marca due mete favorite da alcune ottime individualità ma i gialloneri giocano senza nessun timore reverenziale e danno sfoggio di una gran grinta, attitudine che porta alla meta di Delfino. Il Moncalieri segna la terza meta alla quale risponde di prepotenza Barberio e si va al riposo sul risultato di 21-12 per i locali.

La ripresa comincia con la quarta meta del Moncalieri alla quale risponde Aghemo con un calcio di punizione. L’impressione generale è che il Volvera abbia una migliore tenuta atletica e Racca accorcia le distanze a conclusione di una bella azione corale. Le occasioni di segnare per i gialloneri non mancano è il Moncalieri a segnare allo scadere per il 33-20 finale. Visibile soddisfazione sui volti dello staff volverese, con questa grinta e attitudine accompagnate al rientro di qualche giocatore, il girone di ritorno non potrà che regalare soddisfazioni alla formazione giallonera.

Prossimo appuntamento a Farigliano(CN) domenica 28 gennaio contro la formazione del Val Tanaro.

Marcatori: 1 TEMPO mt.Delfino,mt.Barberio tr.Aghemo 2 TEMPO c.p.Aghemo,mt.Racca.

 

SENIOR Grinta Finalmente

Collegno – Volvera 21 – 58

 

Un segnale,questo l’ambiente giallonero chiedeva alla squadra senior e questo ha avuto.La formazione volverese presentava non pochi giocatori fuori ruolo ma questi,come tutti in giornata,sono stati protagonisti di una prestazione finalmente orgogliosa.

Apre i giochi Ferraud(autore di una tripletta giornaliera)al quale rispondono dopo poco i padroni di casa.Il rientrante Marco Calza(man of the match di giornata)segna la seconda meta e la sensazione di una predominanza ospite si fa sempre più tangibile.risultato al riposo 24-14 per il Volvera.

La ripresa vede il Volvera raggiungere subito il bonus mete grazie ad una bella maul di touche finalizzata da Francisetti al quale rispondono in serie altre mete giallonere frutto di un gioco corale e finalmente convincente.

La lunga pausa di campionato per gli impegni autunnali della nazionale non potrà che fare bene alla costruzione del gruppo volverese.

1 tempo Mt ferraud trbottigliengo,cp bottigliengo,MT COLLEGNO TR,mt calza m tr bottigliengo,MT COLLEGNO TR,mt curcio tr bottigliengo.
2 tempo Mt francisetti,mt calza m,mt aghemo tr bottigliengo,mt ferraud,MT COLLEGNO TR,mt ferraud tr porporato,mt tricarico.

Formazione:Aghemo,herrero(delfino),racca,aleotti,collu,bottigliengo,ferraud,curcio,bop,francisetti(plancher),frattianni(porporato),calza m,plazzoli(tricarico),mascia,calza f(amato).

 

SENIOR Così non va

Formazione: Aghemo, Bop, Racca, Aleotti(D’Este), Tricarico(Herrero), Bottigliengo(Collu), Ferraud, Zangirolami, Francisetti(Plancher), Delfino, Mascia(Frattianni), DiPalma(Vicari), Calza F., Elera-Guierrez, Curcio.

Cronaca: Il Volvera era chiamato a riscattare l’ opaca prestazione di Biella ed invece, inspiegabilmente, ha giocato una delle peggiori partite degli ultimi anni. Pronti via e il Cuneo va subito in meta, sfruttando una maldestra apertura del pallone dei padroni di casa. I gialloneri patiscono in mischia ma riescono con i propri trequarti ad impensierire la difesa cuneese, andando in meta con Racca e Aleotti. Bottigliengo segna anche un calcio di punizione e proprio quando la partita sembrava proseguire positivamente, allo scadere del primo tempo gli ospiti vanno nuovamente in meta. Risultato al riposo 15-10 per il Volvera.

La ripresa inizia con il Cuneo che va in meta due volte nei primissimi minuti e con il Volvera particolarmente apatico ed arrendevole. Nonostante questo calo i padroni di casa hanno occasioni per ribaltare il risultato ma evidenti lacune in particolar modo nel sostegno e nell’ entrata a contatto vanificano tutto. Gli ospiti si rivelano estremamente più concreti e cinici, riuscendo ad andare in meta altre due volte nelle battute finali dell’ incontro che si conclude con il risultato di 30-15 per il Cuneo. Sicuramente un bagno di umiltà ed un esame di coscienza non potranno che fare bene ai gioatori del Volvera.

Prossimo appuntamento domenica 29 ottobre a Volvera contro la formazione del Chieri

Marcatori: 1 TEMPO mt.Racca tr.Bottigliengo, mt. Aleotti, c.p. Bottigliengo.

SENIOR Prestazione deludente

Formazione: Aghemo, Bop, Racca, Aleotti, Tricarico, Collu(Ferraud), Delfino, Barberio(DeGiuli), Zangirolami, Francisetti(Parlatano), Frattianni(Herrero), DiPalma(Plancher), Calza F.(Bonfieni), Amato(Vicari), Curcio.

Cronaca:Il Volvera arrivava da una settimana emotivamente impegnativa, data la scomparsa di Giorgio Zangirolami, grande amico della squadra nonché padre di Andrea, giocatore della senir e per l’ occasione capitano di giornata. I gialloneri per i primi venti minuti stazionano nei 22 metri avversari senza però riuscire a marcare punti. In una situazione di superiorità numerica, causata dal cartellino giallo al mediano di mischia biellese, gli ospiti riescono assurdamente a subire due mete, si rifanno sotto ma, in conclusione di frazione, arriva la terza meta biellese. Risultato al riposo 17-0 per il Biella.

La ripresa vede subito la quarta meta dei padroni di casa alla quale risponde finalmente la reazione ospite che vede andare in meta Aghemo. I cambi non sortiscono risultati degni di nota e anzi i padroni di casa marcano ancora due mete mettendo definitivamente al sicuro il risultato. in conclusione di partita una bella azione corale manda in meta Ferraud rendendo meno pesante il risultato. Sicuramente c’è ancora molto da lavorare per la compagine volverese. Prossimo appuntamento a Volvera domenica 15 ottobre contro la formazione del Pedona Cuneo.

Marcatori: 2 TEMPO mt.Aghemo, mt.Ferraud.

Serie C – Positivo Inizio di campionato

Volvera – Valtanaro 55 – 07

Formazione: Aghemo,Herrero(Collu),Francisetti,Racca(D’este),

Tricarico(Parlatano),Aleotti,Ferraud(Masi),Barberio,

Zangirolami,Delfino,Frattianni(Vicari),Di Palma(Porporato),

Calza F.(Plazzoli),Elera,Curcio.

Comincia nel migliore dei modi il campionato di C2 del Volvera che quest’anno può contare su una rosa numerosa con numerosi nuovi innesti e giovani della cantera giallonera.

Apre le danze Racca (partita giocata in serale al sabato per problemi di disponibilità di campo) e dopo poco replica Francisetti a dimostrazione di una netta superiorità dei trequarti locali, La mischia volverese dopo un pizzico di sofferenza iniziale prende le misure a quella degli avversari e porta molti buoni palloni giocabili.

Aghemo segna la terza meta andando a riprendersi un suo calcio, gli ospiti rispondo con l’unica segnatura di serata arriva la quarta meta e il punto bonus con la meta del capitano Elera e il tempo si chiude con la prima meta da giallonero di Tricarico.

La ripresa vede la prevedibile girandola di cambi con prove di nuovi ruoli per diversi giocatori. I locali continuano a macinare gioco e aumentano notevolmente il ritmo, lasciando agli ospiti ben poche occasioni. Il tabellino viene rimpinguato dalla seconda meta di Racca e Elera, e dalle mete di Zangirolami e Delfino abili a chiudere delle belle giocate al largo.

Il rotondo risultato finale di 55 a 7 testimonia la netta superiorità della formazione volverese che dopo la retrocessione e le poche soddisfazioni della scorsa stagione aveva bisogno di riassaporare il sapore della vittoria.

Prossimo appuntamento domenica 8 ottobre a Biella.

Marcatori: mt.Racca tr.Herrero,mt.Francisetti tr.Herrero, mt.Aghemo,mt.Tricarico,mt.Elera tr.Herrero, mt.Racca tr.Aghemo,mt.Elera,mt.Zangirolami tr.Porporato,mt.Delfino.